Nel precedente articolo Agrisementi Lebbioli illustra tipologie e caratteristiche di tutti i loietti. 

Loietti: la gamma completa offerta da Agrisementi Lebbioli è frutto di ricerca ed esperienza sul campo, con soluzioni mirate per ogni necessità e per ogni utilizzo zootecnico: diploidi, tetraploidi e perenni vengono studiati e selezionati in base alle esigenze di ogni cliente e alle diverse caratteristiche – come taglio, aspetto nutrizionale, altezza filato, precocità. 

Ecco la gamma completa ottenuta dopo un lungo processo di studio e selezione: Diploide italico ESTANZUELA, i Tetraploidi westerwoldico HELLEN, MAJOR e VESPOLINI e il Nano perenne MATHILDE.

Diploide Italico ESTANZUELA

Il Loietto Diploide ESTANZUELA è una varietà non alternativa che si distingue per lo stelo sottile e le foglie ristrette, che garantiscono un rapido appassimento e, dunque, una fienagione rapida ed efficace. È caratterizzato da una lenta ricrescita degli steli che permette una produzione di foglie più abbondante e vigorosa. Ha un’elevata capacità di attecchimento che porta ad una produzione eccezionale di foglie in tempi brevi. Ideale per la produzione di fieno ad alto valore nutritivo, ha una marcata resistenza al freddo invernale ed è resistente ai più comuni patogeni che causano gravi danni alle colture come ruggini, oidio e xanthomonas. 

Periodo di semina: Agosto – Settembre – Ottobre

PLUS: Facile da affienare – Steli fini e molte foglie – Elevata resistenza al freddo e alle malattie – Ricco in sostanza secca – Ideale per produrre riserve di fieno

Westerwoldico Tetraploide HELLEN

HELLEN è un Loietto westerwoldico molto produttivo. Il suo rendimento lo colloca tra le migliori varietà della sua categoria. Possiede un’ampia resistenza ad alcune malattie importanti come per esempio ruggine, avvizzimento batterico e fusarium. Il foraggio prodotto è quindi sano e ben appetibile per gli animali, che lo ingeriscono voracemente. Può essere pascolato durante l’inverno e all’inizio della primavera. Successivamente nella primavera avanzata, può essere affienato con facilità grazie al buon rapporto foglie/steli, oppure insilato (in tal caso è consigliato un preappassimento di 24 ore). È utilizzata con ottime performances per il sovescio nelle risaie per aumentare il contenuto di sostanza organica nel terreno.

Periodo di semina: Marzo – Aprile – Settembre – Ottobre – Novembre

PLUS: Meno steli, più foglie – Foraggio molto foglioso e appetibile – Ottima resistenza a ruggine e fusarium – Alta produttività in tutti i sistemi di utilizzo – Utilizzo: pascolo, insilato, fieno

Westerwoldico Tetraploide MAJOR

MAJOR è abbastanza resistente per un loietto annuale e può produrre anche più di 4 tagli per anno favorevole. Attraverso l’uso primario del loietto annuale che è la conservazione come fieno o silaggio, può essere pascolato e anche usato per un’alta qualità di foraggio. Per migliorarne il contenuto proteico, Major può essere associato con leguminose come il trifoglio rosso e, per più complementarità, con altri loietti annuali o italiani.

Periodo di semina: Febbraio – Marzo – Settembre – Ottobre – Novembre

PLUS: Tetraploidi di alta qualità – Permette più tagli all’anno  – Tollerante alle malattie  – Molto idoneo per i mix 

Westerwoldico Tetraploide VESPOLINI

VESPOLINI è un loietto annuale con ottima produzione di materia secca. Una resa molto alta è ottenuta dal primo taglio. La resa totale del primo più secondo taglio è il massimo rendimento; questo corrisponde all’utilizzo principale del loietto annuale. VESPOLINI è un tetraploide, sinonimo di alta resa di sostanza secca e di una maggiore appetibilità, maggiore resistenza alla ruggine e tolleranza allo stress in generale, che assicura un’alimentazione di ottima qualità. È inoltre molto veloce a stabilirsi, riducendo il tempo dalla semina al primo taglio.

Periodo di semina: Febbraio – Marzo – Settembre – Ottobre – Novembre

PLUS: Foraggio di alta qualità – Da usare come coltura principale o come stoppa – Tetraploide altamente appetibile – Alta resa totale di materia secca

Loietto nano perenne MATHILDE

MATHILDE si adatta perfettamente a miscele per pascoli a lungo termine o prati temporanei. Ha tutto il necessario per tali sistemi di gestione, come buona resistenza invernale, buona persistenza e prestazioni anche eccellenti su posizioni svantaggiose del loietto perenne.

Periodo di semina: Febbraio – Marzo – Aprile – Settembre – Ottobre – Novembre

PLUS: Elevata resistenza al freddo – Alta densità – Prestazioni eccellenti anche su terreni poco adatti ai loietti perenni

Per maggiori informazioni scarica il catalogo Foraggere qui.