Product Description

Rustico, ma poco resistente al freddo; diffuso in semina autunnale nelle regioni centro meridionali mentre nelle settentrionali è da considerarsi una coltura primaverile. Impiegato per la costituzione di erbai autunno primaverili, da destinarsi all’alimentazione zootecnica, può essere favorevolmente conservato mediante insilamento, specie se consociato con una graminacea (es. avena o orzo). Come pianta da sovescio è in grado di fornire un’abbondante biomassa ed un apparato radicale ricco di tubercoli.

Additional Information

Periodo di semina

Autunno

Quantità di semina

130 Kg. / Ha

Packaging

Sacchi da 25 kg.