L’erba medica rappresenta la base foraggera nell’alimentazione del bestiame e principalmente delle vacche per la produzione di latte destinato a formaggi di qualità, grazie all’elevata produttività, alla buona distribuzione stagionale e all’ottima qualità del foraggio. Vero è che l’erba medica è una forte consumatrice di acqua, basti pensare che ne assorbe 700-800 litri per formare un chilogrammo di sostanza secca, ciò nonostante è anche la foraggera più resistente alla siccità grazie al suo apparato radicale capace di scendere a grande profondità, purché non trovi ostacoli. Il terremo più confacente alla medica è quello di medio impatto e quello argilloso di buona struttura, profondo, in modo da non ostacolare l’approfondimento delle radici.

Agrisementi Lebbioli ha sempre sostenuto una politica di qualità basata sull’impiego di varietà che assicurino materiale geneticamente garantito, omogeneità delle piante all’interno del prato, maggiore resistenza ad avversità specifiche, migliore persistenza e minor diradamento e migliore qualità del foraggio.

Agrisementi Lebbioli oltre a presentare le sue varietà già ampiamente affermate mira, attraverso i propri prodotti, ad un’ampia adattabilità all’areale di coltivazione della specie, al ricaccio precoce e abbondante dopo ogni taglio, alla resistenza ai tagli anticipati e frequenti, all’elevato rapporto fogli/steli e alla ritardata senescenza ed alta persistenza.

Per la campagna 2018, Agrisementi Lebbioli consiglia quattro diverse varietà ognuna adattabile, per le proprie caratteristiche, a specifiche esigenze:

Bella Campagnola.
Varietà del tipo mediterraneo con un’ottima resistenza al freddo; ha un’elevata capacità produttiva e di ricaccio, produce foraggio di alta qualità con un alto rapporto foglie/steli. E’ indicata sia per la fienagione che per la disidratazione.

Marina.
Varietà che si adatta molto bene alle diverse situazioni pedo-climatiche. Performances valorizzate al meglio nelle condizioni climatiche del bacino mediterraneo. Ha foglie abbondanti e ben sviluppate, che si dipartono da steli sottili ma robusti; questo fa in modo che la produttività sia elevata. Ottima per la disidratazione, permette di ottenere un fieno di proprietà organolettiche ben bilanciate e ricco di contenuto in proteine.

Gigante Romeo.
Varietà di erba medica persistente e ad elevata produtti­vità, a taglia possente che su ter­reni freschi può arrivare ad assicurare 4/5 tagli. Molto fogliosa con stelo doppio, e veloce nel ricaccio.

Legend.
Varietà medica che garantisce elevate e costanti rese produttive, determinate da un alto rapporto foglie/steli ad un gran numero di ricacci della corona. È una varietà di recente costituzione ideata per soddisfare le cresciute esigenze nutrizionali delle bovine da latte ad alta produzione: alta digeribilità della fibra ed elevato apporto proteico.